Festa della Solidarietà

Parte nel segno della Solidarietà l'anno dei volontari di Nuova Acropoli che, per il 5° anno consecutivo, si sono dati il grande obiettivo di regalare una giornata di gioia e di festa ai giovani meno fortunati della nostra città. In occasione dell’Epifania, infatti, l'associazione ha organizzato una festa all’insegna del gioco e del divertimento presso l’oratorio San Filippo Neri. Musiche, balli, magie e giochi hanno coinvolto i circa 50 giovani presenti in un vortice di gioia e spensieratezza. 

Questa "festa di solidarietà" ha il proposito di vivere e far vivere quell'atteggiamento di benevolenza e comprensione, ma soprattutto di sforzo attivo e gratuito, atto a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che ha bisogno di un aiuto, proprio del concetto di solidarietà. 

Nuova Acropoli, in quanto associazione di Cultura e Volontariato, promuove ancora una volta il risveglio di una coscienza collettiva quale esigenza culturale per la crescita e l'armonia della nostra società. Molto soddisfatto il vice presidente di Nuova Acropoli Vincenzo Messina che, citando Madre Teresa di Calcutta, ha dichiarato: "Sebbene non abbiamo fatto molto, abbiamo messo molto amore in ciò che abbiamo fatto. La pace nel mondo ha inizio con i gesti di amore verso chi è più vicino a noi", ed ha poi ringraziato l'oratorio S. Filippo Neri e tutti i volontari che hanno reso possibile questo pomeriggio di gioia.