DOMENICA 24 FEBBRAIO

presentazione del libro

INTERVISTE AI FILOSOFI

un numeroso pubblico ha partecipato all'incontro con l'autore, assistendo ad uno speciale viaggio nel tempo che ha coinvolto i protagonisti delle interviste impossibili



Un grande pubblico ha partecipato al pomeriggio speciale dedicato al libro dal quale sono nati gli incontri del cilclo Teatrosophia. Una presentazione fuori dagli schemi, a tu per tu con Talete, Anassimandro, Anassimene, Pitagora, Eraclito, Parmenide e Zenone, che dialogano. 

Un incontro con queste righe, nelle quali c'è spazio per lo stupore davanti all'anticipazione delle più moderne teorie scientifiche e matematiche, per la riflessione riguardo ai valori che guidano le nostre azioni e per l'interesse nel profondo valore educativo della filosofia. Un esempio di come la Filosofia Attiva, di cui Nuova Acropoli si fa promotrice, rappresenti un canale di espressione pratico e concreto dell'unione tra pensiero e azione: un costante ispirarsi agli insegnamenti senza tempo per comprendere meglio noi stessi e il nostro tempo.

Tante domande che nascono dalla curiosità di chi vuole conoscere le molte risposte che arrivano da dove nessuno se lo sarebbe mai aspettato: dalla voce dei filosofi presocratici che ci guidano in un percorso di comprensione senza tempo dell'essere umano, del mondo e dell'universo. Una linea diretta che parte dai frammenti e dalle testimonianze giunte fino a noi, riproposte per essere immediate e attuali.
Un dialogo tra passato e presente, tra l'uomo di oggi e chi, più di 2000 anni fa, ha avuto il coraggio di alzare gli occhi al cielo e di guardare dentro se stesso. 

 

L'autore Giuseppe Santilli, ha raccontato come è nata questa avventura e, attraverso un gioco interattivo e gli attori di Teatrosphia, il pubblico ha potuto scoprire informazioni e curiosità sui protagonisti del libro.

Pubblico questo libro a coronamento di un lungo lavoro di ricerca nell'ambito dei miei studi presso l'Associazione di Filosofia, Cultura e Volontariato Nuova Acropoli, e non per velleità intellettuali, ma con l’intento di riuscire a trasmettere - nel modo più immediato possibile - gli insegnamenti di filosofi che, spesso, non vengono ben compresi. Per questo ho scelto la formula dell’intervista, immaginando di poter avvicinare questi antichi Saggi a noi e al nostro tempo, ponendo loro questioni “moderne”, per riuscire a trovare delle risposte. Ma forse alcune risposte, come alcune domande, non hanno tempo e occorre soltanto riscoprirle dentro noi stessi”. Con questa affermazione Santilli vuole trasmettere l’anima del suo lavoro e sottolineare l’attualità del pensiero millenario di questi filosofi.



FILOSOFIA A MILANO


In questo ciclo abbiamo la possibilità di parlare direttamente con i Filosofi grazie all'esperienza delle Interviste Impossibili, un modo per ascoltare direttamente dai protagonisti degli incontri i loro pensieri ed insegnamenti, attraverso il dialogo ed il supporto di testi ed immagini.

Grazie a Teatrosophia riusciremo a riportare in vita questi Pensatori ed intervistarli per conoscere non solo il loro passato, ma anche il nostro presente. Non siete curiosi di incontrarli? Allora non mancate!

"Filosofia a Milano", con TeatroSophia, è un progetto di divulgazione della filosofia. Ciò che ci caratterizza è il dar vita ad una proposta adatta a tutti, sia per chi ha già incontrato gli argomenti e vuole approfondirli con occhi nuovi, sia per chi vuole avvicinarsi ad essi per la prima volta. Ciò che proponiamo sono una serie di incontri gratuiti dedicati alla scoperta dell'attualità del pensiero dei grandi filosofi, presentando i diversi protagonisti affinchè ognuno possa trarne ispirazione e insegnamenti utili per le esperienze quotidiane.


- SCOPRI teatrosophia -

le interviste ispirate dal libro

con nuove date nel 2019 - scoprile nel nostro programma delle attività!

-> gennaio 2019 - Platone e Aristotele, ci spiegate le virtù?

-> marzo 2019 - Donna Dama Dea