La cultura è un patrimonio dell’Umanità, un’eredità che si è andata arricchendo attraverso migliaia di anni di storia, permettendo lo sviluppo delle civiltà e degli esseri che ne fecero parte.

Nuova Acropoli ne propone un recupero dinamico e vivo a beneficio delle esigenze dell’Uomo contemporaneo.

La cultura, infatti, contiene un grande potere di trasformazione quando diventa un elemento vivo poiché dà maggiori conoscenze ed alternative per decidere adeguatamente di fronte alle tante esigenze della nostra vita. Nuova Acropoli è in favore di una "cultura attiva" capace di abbattere le frontiere e generare nuovi rapporti sociali, morali, filosofici e spirituali di fronte alla grave crisi di identità che vive l’individuo del nostro secolo.

Tutti gli Uomini, senza eccezione alcuna, devono avere accesso alla cultura; per questo Nuova Acropoli promuove un’ampia diffusione delle differenti forme di pensiero e delle loro diverse espressioni nelle Scienze, nelle Arti e nelle Filosofie. 

Alcune delle attività svolte: