IO E LA FILOSOFIA

 

 

“FILOSOFI...CON I PIEDI PER TERRA” a Bologna

 

 

In occasione della Giornata Mondiale della Filosofia indetta dall’Unesco, la filiale di Bologna ha proposto con il patrocinio del Comune di Bologna una serata-dialogo su quella che è considerata la regina delle scienze, la Filosofia.

 

 

Abbiamo posto quattro domande e a quelle abbiamo cercato di rispondere in tre maniere durante l'incontro “Filosofi...con i piedi per terra”:

 

- attraverso le riflessioni di coloro che si sono resi disponibili alle nostre video-interviste lungo le strade di Bologna, “mettendoci la faccia”;

 

 

- con le parole di grandi uomini del passato più o meno recente, ai quali i nostri volontari hanno prestato la voce;

 

 

- mediante un dialogo filosofico che si è instaurato con i partecipanti all'incontro.

 

Alla serata hanno così partecipato giganti del passato come Socrate, Platone, Epitteto, Buddha, Confucio, ma anche uomini e donne più moderni come Albert Einstein, Maria Montessori, Hermann Hesse e perfino Jovanotti.

 

 

 

 

 

E se vi state chiedendo quali erano le quattro domande...eccole qui:

 

 

1) La società plasma l’individuo; ma l’individuo può influire sul cambiamento della società? E come?

 

 

2) Quando hai dei dubbi o ti poni delle domande, dove cerchi le tue risposte? Hai punti di riferimento a cui ispirarti?

 

 

3) Secondo te la Felicità è una meta da raggiungere o un cammino da percorrere, e tu cosa fai per essere felice?

 

 

4) Cos’è per te “Essere Filosofo”? Secondo te c’è differenza tra essere filosofi e studiare Filosofia?

 

 

Abbiamo visto con i nostri occhi come ogni essere umano può sentirsi ed essere Filosofo, già soltanto per la sua tendenza a cercare dentro di sé delle risposte.

 

 

Filosofi, dunque, che mantengono i piedi ben saldi per terra!

 

 

 

 

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e alla prossima attività!