3° Festa della Primavera al Giardino di Sprea

 

 

Per scoprire erbe spontanee e officinali

Il polo delle erbe di Sprea, in collaborazione con l’Associazione Nuova Acropoli Verona, dopo l’apertura del giardino botanico-officinale dedicato al famoso “prete da Sprea”, Don Luigi Zocca, si sta preparando ad ospitare la 3° edizione della Festa della Primavera, un evento che richiama curiosi ed appassionati del mondo delle erbe officinali e non.

La festa delle Primavera organizzata per martedì 1° maggio 2018, prevede un programma variegato creato per venire incontro alle esigenze di tutti i partecipanti:

8.30 - 11.00 Passeggiata “Saliamo a Sprea dal Sentiero Rugolotti” con ritrovo e partenza in località Cà del Diaolo

10.10 - 11.10 Laboratorio erboristico “Oleoliti e unguenti alla lavanda”

10.30 - 12.00 Visita guidata al Giardino di Don Zocca

11.10 - 12.40 “Il risveglio della Dea Flora: curiosità, riti ed aspetti mitologici delle erbe della Primavera”: visita tematica al Giardino di Don Zocca

12.00 Spettacolo teatrale per tutta la famiglia con il contastorie Gianni Franceschini, attore e regista

12.00 - 15.00 Gran buffet in piazza

14.30 - 16.00 Visita guidata al Giardino di Don Zocca

15.00 Spettacolo teatrale per tutta la famiglia con il contastorie Gianni Franceschini, attore e regista

15.00 - 16.00 Laboratorio erboristico “Incontro di aromaterapia: cosa sono e come si usano gli olii essenziali”

15.30 - 17.00 “Il risveglio della Dea Flora: curiosità, riti ed aspetti mitologici delle erbe della Primavera”: visita tematica al Giardino di Don Zocca

15.15 - 17.40 Passeggiata alla pala eolica del Monte Pecora con partenza da Sprea

16.00 - 17.00 Laboratori per bambini “Mandala di Primavera” e “Bomba di semi”, con esperienza sensoriale a piedi nudi

17.00 Danza folcloristica del Palo di Maggio

LE ATTIVITÀ IN DETTAGLIO

PASSEGGIATE

dalle 8.30 alle 11.00: “Saliamo a Sprea dal Sentiero Rugolotti”: ritrovo alle 8.20 a Badia Calavena in prossimità del ristorante Cà del Diaolo. Durante la camminata, la dott.ssa Serena Brugnoli di Erbecedario illustrerà alcune piante spontanee del bosco. Discesa da Sprea a Cà del Diaolo in autonomia.

La passeggiata è di circa 4 km con dislivello di 300 m, prevede un grado di difficoltà medio e richiede una preparazione fi sica adeguata. I partecipanti dovranno essere dotati di idoneo abbigliamento (scarponcini da trekking e bacchette o bastone).

dalle 15.15 alle 17.40: Passeggiata alla pala eolica del Monte Pecora, con partenza da Sprea: durante la passeggiata, la dott.ssa Serena Brugnoli di Erbecedario illustrerà alcune piante spontanee.

Ritrovo ore 15.00 a Sprea di fronte al negozio Erbecedario.

In caso di pioggia (anche nei giorni precedenti), le passeggiate non verranno effettuate per l’impraticabilità del sentiero.

VISITE GUIDATE AL GIARDINO DI DON ZOCCA

dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.00: Visita guidata al Giardino.

dalle 11.10 alle 12.40 e dalle 15.30 alle 17.00: Visita tematica al Giardino “Il risveglio della Dea Flora: curiosità, riti ed aspetti mitologici delle erbe della Primavera” a cura dell’arch. Silvia Berardo, guida del Giardino di Don Zocca.

LABORATORI A CURA DELLE ERBORISTE DELL’ERBECEDARIO

dalle 10.10 alle 11.10: Laboratorio erboristico per la preparazione di oleoliti e unguenti

alla lavanda.

dalle 15.00 alle 16.00: Laboratorio erboristico “Incontro di aromaterapia: cosa sono e come si usano gli olii essenziali”

LABORATORI PER BAMBINI

ESPERIENZA SENSORIALE: i laboratori si concluderanno con una esperienza a piedi nudi a contatto con materiali naturali quali foglie, sassi, fi ori secchi, pigne, sabbia.

dalle 16.00 alle 17.00: “Mandala di Primavera” (dai 4-10 anni): i bambini usciranno nel giardino per raccogliere le piante con cui creeranno un mandala vegetale.

dalle 16.00 alle 17.00: “Bomba di semi” (consigliato per più piccoli): ispirati dal libro “L’uomo che piantava gli alberi” di J. Giono, i bambini creeranno una bomba di terriccio e semi con lo scopo di disseminare in modo naturale il terreno con piante autoctone. Le bombe verranno portate a casa e potranno essere sotterrate per permettere la crescita delle piantine.

ATTIVITÀ DI ANIMAZIONE

Presso la piazza Don Luigi Zocca.

alle 12.00 e alle 15.00: Spettacolo teatrale per tutta la famiglia con il contastorie Gianni Franceschini, attore e regista.

dalle 17.00 alle 18.00: Danza folcloristica per dare il benvenuto alla Primavera: tradizionale ballo attorno al Palo di Maggio che verrà allestito nella Piazza. I partecipanti, condotti dai volontari dell’associazione Nuova Acropoli di Verona, danzeranno attorno al palo intrecciando nastri colorati.

 

IL GIARDINO OFFICINALE DI DON ZOCCA

In onore a Don Luigi Zocca (1877 - 1954) e alla sua dedizione per lo studio della fitoterapia, oggi, sulla collina “Monte Castecche” (830 s.l.m.), si estende “Il Giardino di don Zocca”, un orto e giardino officinale di circa 4000 mq con un percorso di 1 km, realizzato a scopo puramente didattico, che ospita la coltivazione di oltre 300 diverse piante officinali. Si svolgono visite guidate gratuite, feste e attività didattiche, con lo scopo di sensibilizzare e divulgare l’importanza delle erbe officinali nella nostra tradizione.

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi direttamente all’associazione dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 21, presso la sede in via Merano 17 (borgo Roma - traversa di via Scuderlando) – tel.  045 2020804, o scrivendoci via email a verona@nuovaacropoli.it. È possibile, inoltre, contattarci tramite sms e whatsapp al numero 347 7798939.