Con il Patrocinio

della Provincia di Pescara e del Comune di Pescara

Per il ciclo

"Da Oriente a Occidente: i linguaggi dell'anima"

  

  

in occasione della VIII Giornata Mondiale della Filosofia

Nuova Acropoli - Pescara

  

  

  Hermann Hesse...

e i molti volti dell'uomo 

   

       

mercoledì 21 ottobre 2009

   

 

Hermann Hesse, uno degli scrittori più letti del secolo, insignito nel 1946 del premio Nobel per la letteratura... ma sopratutto conoscitore dell'animo umano!

    


Durante l'incontro, organizzato da Nuova Acropoli – Pescara, in occasione della VIII Giornata Mondiale della Filosofiaabbiamo ripercorso le tappe salienti della sua vita: la severa educazione impartitagli dalla famiglia, l'insofferenza giovanile, il suo interesse per l'oriente, la sua visione pacifista, la sua coerenza, il suo amore per la natura, il suo talento come pittore.

   

Abbiamo parlato delle sue opere, dei suoi personaggi, sempre alla ricerca di se stessi.

   

Attraverso la lettura di passi scelti tra i suoi capolavori, ci siamo avvicinati al suo pensiero, il pensiero di un uomo di grande spiritualità e profondità.

  

 

  

   

Una profondità di ispirazione per i molti giovani

che si trovavano (...e si trovano) a vivere momenti difficili.

Hesse scrive dell'uomo di sempre con i suoi molti volti: etica o egoismo; natura umana o animalesca; spiritualismo o convenzioni borghesi, materialiste.

   

I suoi racconti hanno affascinato intere generazioni, perché lo scrittore tedesco propone un messaggio attuale, una ricerca di nuovi valori in alternativa a quelli presenti, sentiti come non più validi.

   

Valori che ognuno di noi ricerca in sé.

  

Così, seguendo questa strada, ognuno di noi diventa un filosofo... nel senso profondo e originale del termine.

  

Filosofia, amore per la ricerca, per la conoscenza... di sé, di ciò che ci circonda.

   

   

    

     

Questo è il tema che sempre Hesse ha trattato, questo il tema dell'incontro, organizzato in occasione della VIII Giornata Mondiale della Filosofia proclamata dall'UNESCO.

 

La serata è stata arricchita da un "deliziso" tè filosofico. Un modo per condividere le riflessioni nate durante l'incontro.

 

Per conoscere le iniziative di Nuova Acropoli a Pescara, clicca qui.