Mostra sulla Biodiversità

una realtà che riguarda tutti

Si è svolta dal 22 al 25 ottobre la mostra-evento sulla Biodiversità “EcososteniAmo… il Pianeta” che la filiale di Nuova Acropoli Verona ha organizzato nella Sala Civica di via Brunelleschi.

L’iniziativa è stata realizzata con il contributo e la collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato di Verona, con il patrocinio della 3^ Circoscrizione e della Regione Veneto, con la collaborazione dell’Assessorato all’Ecologia-EcoSportello di Verona e con la casa editrice UTET

Nell'ambito dell'evento è stata allestita una mostra didattica con pannelli illustrativi, riguardanti i problemi ambientali del mondo e le varie modalità di fronteggiarli.

La proiezione dei film-documentari su biodiversità e ambiente “Earth” e “Home” ha accompagnato una serie di conferenze tenute da volontari dell'associazione e da rappresentanti delle istituzioni.

 Giochi e quiz per adulti e bambini hanno completato l'iniziativa.

Il momento dedicato all’incontro con le istituzioni ha visto una buona affluenza di visitatori, che hanno potuto ascoltare i preziosi consigli pratici della dott.ssa Loretta Castagna (EcoSportello dell’Assessorato all’Ecologia del Comune di Verona) sul risparmio energetico e sui piccoli accorgimenti quotidiani per ottimizzare le risorse naturali; poi, con l’intervento di Enrico Lucantoni (direttore della Filiale di Nuova Acropoli Bologna), si è approfondito il tema dell’ecologia legata ad una cortesia per la salvaguardia della natura, di cui l’uomo è una parte; con Costantino Paniccia (agente generale di UTET di Vicenza Verona e Rovigo) è stato infine proiettato il video sul progetto “L’uomo e il futuro della Terra”.

Molto apprezzati da grandi e piccoli i quiz sulla biodiversità proposti dai giovani di Nuova Acropoli, sui comportamenti dei cittadini in materia di risparmio delle risorse, dai quali si è potuto elaborare un sondaggio, riscontrando che la cittadinanza pratica già molti dei “comportamenti sostenibili”. Sia le singole famiglie che i gruppi organizzati con i propri educatori hanno riempito la sala di sorrisi, allegria e voglia di imparare qualcosa di nuovo.

Ad arricchire le giornate di mostra, i filmati-documentari sulla Terra che sono stati proposti, con un pubblico di circa 200 persone, hanno spiegato con bellissime immagini la meraviglia della biodiversità, le problematiche attuali e quanto ancora l’uomo può fare per il Pianeta.

"Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto dai nostri volontari, tra cui molti giovanissimi, e del risultato ottenuto. - afferma Stefano Musante, direttore della Filiale di Nuova Acropoli Verona – Abbiamo organizzato l’evento ritenendolo un argomento di interesse comune; in futuro vorremmo portarlo anche nelle scuole dove ci sono i giovani, che devono essere educati ad uno stile di vita più responsabile, basato sul rispetto per l’ambiente e il risparmio delle risorse naturali.”

I commenti raccolti dai visitatori, nelle 4 giornate circa 350 tra adulti e bambini, sono stati di apprezzamento per l’organizzazione, semplicità ed esaustività dei contenuti dei 15 pannelli illustrativi, e per la professionalità e chiarezza delle visite guidate.