21 aprile 753 a.C. – 21 aprile 2008

 

NATALI DI ROMA  - II° Atto

 

Mostra “Roma e i suoi Re” all’Excubitorium

 

 

 

Chi erano i sette Re?

 

Ci ricordiamo i loro nomi e le loro gesta?

 

 

Conoscere la Storia è conoscere le proprie radici e, così come nessun frutto si può cogliere da un albero privo di radici, allo stesso modo non può esistere futuro senza la coscienza del proprio passato.

 

le visite guidate all'Excubitorium

Gli antichi dicevano che neanche gli Dei possono cancellare il passato, ormai è stato scritto, e scripta manent, ma l’uomo purtroppo può farlo, quando se ne dimentica…

 

Per questo, continuando nei festeggiamenti per i Natali di Roma, in collaborazione con Il Comune, i volontari di Nuova Acropoli hanno realizzato una mostra sui sette Re di Roma dal titolo “Roma e i suoi Re”.

 

Sabato 19 e domenica 20 aprile, 26 pannelli ricchi di immagini  e spiegazioni sono stati esibiti presso l’Excubitorium della 7° Coorte, caserma dei vigili del fuoco dell’antica Roma del II sec. d.C.

 

Questa area archeologica che si trova nel quartiere di Trastevere, 8 metri sottoterra, generalmente chiusa al pubblico, è stata aperta, in collaborazione con la Sovrintendenza Archeologica di Roma, in forma straordinaria per ospitare la mostra di Nuova Acropoli.

la mostra sui 7 re di Roma

In questa occasione Nuova Acropoli ha ripulito ed allestito l’area, offrendo delle visite guidate gratuite alla mostra ed al sito archeologico.

 

Numerosi i romani giunti, incuriositi dalla particolarità del sito e dall’iniziativa di festa per la propria città.

 

Festa anche per i volontari di Nuova Acropoli impegnati nella Protezione Civile, che hanno visto fra quelle mura le iscrizioni dei loro avi, impegnati nella salvaguardia della propria città “ubi dolor ibi vigiles” dove il dolore, lì sono i vigili, motto che ricorda un po’ quell’ Essere utili dove necessita che ispira il volontariato in Nuova Acropoli.

 

Nulla di nuovo sotto al sole!