con il Patrocinio

della Provincia e del Comune di Pescara

   

in occasione della VIII Giornata Mondiale della Filosofia

   

presso la Libreria Edison,

mercoledì 11 novembre 2009,

    

Nuova Acropoli – Pescara

ha proposto un incontro dal titolo

  

“ Tutto è relativo. Albert Einstein:

il fisico, il filosofo”

  

Sicuramente tutti conosciamo Einstein come fisico, tutti conosciamo la sua Teoria della relatività. Probabilmente è il più grande scienziato del XX secolo.

  

Ma forse non tutti lo conosciamo come uomo, filosofo,

di grande forza morale e umorismo.

    

Nell’incontro sono stati delineati i passi salienti della sua vita.

    

Si è parlato della Teoria della relatività ristretta, con la quale Einstein cercò di riunire le diverse branche della fisica; di unire la meccanica newtoniana, la classica con le nuove scoperte basate sull’elettromagnetismo, con cui unì la fisica all’idea di Armonia e di Bello.

 

Trasformò una ricerca scientifica in una ricerca filosofica:

sempre guardando alle cause dei fenomeni.

    

Si è sottolineata la sua capacità di esprimere concetti molto complessi con parole semplici e comprensibili a tutti. Della sua idea di “educazione”: non trasmettere solo nozioni, ma di insegnare con l’esempio.

Si è parlato del suo essere paladino di valori come la tolleranza ed il rispetto.

   

  

E’ stato un grande personaggio, che può essere un grande esempio per tutti noi.

    

 

Con questo intento Nuova Acropoli ha dedicato l’incontro alla sua figura, festeggiando così la VIII Giornata Mondiale della Filosofia.

  

 

 

Per conoscere le iniziative che Nuova Acropoli propone a Pescara, clicca qui.