Non è vero che il lavoro sia una condanna!

Il lavoro è bello se è visto non solo come mezzo di guadagno ma anche come servizio agli altri; perché è vero che ognuno vive “da solo”, ma è anche vero che trova il suo completamento nel rapporto con gli altri. Così, a fine giornata, non c’è solo il guadagno, ma anche la coscienza serena, perché per molti artigiani il contatto umano è ancora fondamentale.

 

Se credi nell’umanità l’artigianato fa per te!