In barca alla riscoperta dell'antica isola di Ortigia

 

Nel periodo estivo alcune compagnie turistiche del siracusano danno l'opportunità ai turisti di visitare le meraviglie della costa attraverso visite guidate effettuate su delle antiche e caratteristiche barche di legno.

 

Il 29 Maggio 2009 la filiale floridiana di Nuova Acropoli attraverso una visita guidata ha dato l'opportunità a chiunque avesse voluto partecipare di aderire all'iniziativa e navigare lungo la costa alla riscoperta dell'antica isola di Ortigia.

 

La visita guidata è stata caratterizzata da due giri in barca in particolare.

Il primo ha visto il gruppo di Nuova Acropoli partire dal tratto di mare sotto il ponte, che collega l'isola al resto della città di Siracusa, per arrivare al maestoso castello Maniace che si trova nella punta più estrema dell'isola di Ortigia.


Il secondo giro effettuato su una barca più piccola invece ha condotto il gruppo alla riscoperta del meraviglioso paesaggio marittimo della costa siracusana caratterizzato da numerose grotte naturali che grazie alla loro particolare morfologia prendono ognuna un nome diverso.

 

Prima di ritornare al punto di partenza, alla fine del secondo giro, il conduttore della barca ha dato, inoltre, la possibilità ai passeggeri di fare il bagno nel  limpido e freddo mare del mese di Maggio.

 

E' stata, dunque, una giornata all'insegna della cultura e del divertimento durante la quale si è potuto conoscere, se vogliamo in un modo diverso, un pò della storia del nostro territorio e altrettante meraviglie naturali che caratterizzano il nostro paesaggio. Il tutto è stato poi accompagnato dal clima mite e soleggiato di maggio che anticipa la stagione estiva siciliana.