Con il Patrocinio

  

 

In occasione del Festival della Filosofia 2011

“Io esco... e tu? Il mito della caverna, ieri ed oggi”

  

Nuova Acropoli Pescara  

ha bandito la II edizione del

Concorso Nazionale di Poesia

Apparenza ed essenza

  

per rendere omaggio alla Giornata Mondiale della Filosofia

proclamata dall’UNESCO

  

Anche nel 2011, Nuova Acropoli – Pescara ha voluto festeggiare la Giornata Mondiale della Filosofia indetta dall'UNESCO con un ricco cartellone di iniziative all'interno del quale è stato proposto il concorso nazionale di poesia.

Il tema scelto, per questa seconda edizione, è stato:

"Apparenza ed essenza.

Un binomio che anima la riflessione umana sin dai tempi più antichi e che oggi, in un

mondo intorpidito dalle catene delle convenzioni sociali, si rivela più attuale che mai.

Sappiamo ancora guardare oltre ciò che appare? Allontaniamoci dalla caverna, dalle

ombre delle nostre illusioni e ricerchiamo l'autenticità della vita

per carpirne la profondità."

 

Su questo argomento i poeti, divisi in due sezioni (dai 15 ai 25 e dai 26 anni in su), provenienti da tutta Italia, hanno scritto condividendo i loro pensieri e sentimenti.

 

La cerimonia di premiazione del Concorso ha chiuso l'intera manifestazione.

Cornice della serata, svoltasi domenica 27 novembre 2011,

il Museo d'arte moderna “Vittoria Colonna”.

 

La scaletta ha offerto al pubblico, oltre al piacere di ascoltare i versi premiati, videoclip, momenti di riflessione sul tema del concorso e la lettura di una delle opere della poetessa Chi Xiao Hong, membro della giuria.

    

   

I poeti, vincitori della sezione giovani e adulti, sono stati accolti dalle parole dell'assessore alla cultura del Comune di Pescara, Elena Seller, e dalla giuria composta da: Diana Narcisi (Presidente, in rappresentanza di Nuova Acropoli - Pescara), Generoso D’Agnese (giornalista), Cristina Mosca (giornalista e autrice) e Alessio Romano (presidente di “Montesilvano scrive”), Chi Xiao Hong (poetessa, presidente Agenzia culturale “Un ponte per la Cina nel Rosso dell’Arcobaleno” di Wen Zhou).

  

Ecco i vincitori dell'edizione 2011:

Sezione Giovani (dai 15 ai 25 anni):

Prima classificata: Raffaella, detta Rari, Camiscia da Montesilvano (PE) con “Cavalieri oscuri”

Secondo classificato: Stefano Melandri da Castiglione di Ravenna (RA) con “Essenza”

Terzo classificato: Simone Petrilli da Terracina (LT) con “Amore criminale”

  

Segnalazioni della giuria - sezione giovani:

Sorrenti Lacrima da Messina con “In assenza di me”

Altomare Ida Arianna da Pescara con “Il faro”

  

Sezione adulti (dai 26 anni in su):

Prima classificata: Giovanna Muzzetta da Legnano (MI) con “Foglia fragile”

Seconda classificata: Donatella Nardin da Cavallino Treporti (VE) con “Rughe”

Terza classificata ex aequo: Paola Righi da Casalbordino (CH) con “I miei colori”

Terza classificata ex aequo: Marina Ciancetta da Lanciano (CH) con “Perduta essenza”

Terzo classificato ex aequo: Stefano Caranti da S. M. Maddalena (RO) con “Vorrei”

  

 

Le poesie vincitrici sono state lette da Pasquale Elia (associazione Erga Omnes) e recitate da Eugenia Nobilio con la collaborazione di Patrizia Di Fulvio (attrice, regista, pedagoga teatrale), accompagnate dalla proiezione di immagini e da un lieve sottofondo musicale.

 

  

  

Se sei un poeta, in cerca di uno spazio dove poter esprimere le tue

 aspirazioni più libere e vere, ti aspettiamo l'anno prossimo

per la terza edizione del concorso nazionale di poesia.

   

Per conoscere Nuova Acropoli, clicca qui.

 

Per conoscere le iniziative promosse a Pescara, clicca qui.